IERI-Sevilla

VII Premio Massimo d’Antona, Ancona (Italia) octubre 2011

Publicado el 17/07/11 a las 17:37h

La VII edición del Premio Massimo d’Antona, que anualmente organizan los amigos italianos y españoles de quien fuera una de los mejores exponentes del Derecho del Trabajo moderno, se celebró este año en Ancona, en el mes de octubre, para premiar la excelencia en el trabajo de investigación en Derecho del Trabajo, que este año ha correspondido ex-aequo a dos jóvenes investigadores de las Universidades de Pisa y de Macerata.

La entrega del premio tuvo lugar durante un Seminario de Estudios organizado por EIDOS, Istituto Europeo di Documentazione e Studi Sociali, con el que colabora IERI.

El año próximo se entregará el Premio en Sevilla, que por segunda vez acogerá el evento.

PREMIO DI LAUREA “MASSIMO D’ANTONA”

(VII EDIZIONE)

La Commissione Esaminatrice del Premio di Laurea “Massimo D’Antona”, Edizione 2011, costituita da Antonio OJEDA AVILES, Gianni ARRIGO, Antonio DI STASI, ed Enrico LIMARDO, si è riunita in data 25 giugno 2011 e, dopo aver valutato le tesi pervenute e la relativa documentazione, ha dichiarato vincitori ex aequo il Dott.  Falsone Maurizio, autore della tesi dal titolo: “Il lavoro come diritto ” (discussa nell’Università di Pisa – Relatore O. Mazzotta) e il Dott. Giuliani Alessandro, autore della Tesi dal titolo: “La flexicurity tra ridefinizione del modello sociale europeo e prospettive nazionali” (discussa nell’Università di Macerata – Relatore P. Olivelli). La Commissione ha inoltre dichiarato meritevoli di elogio le seguenti Tesi: Desto Giorgio, autore della Tesi dal titolo “La discriminazione basata sull’orientamento sessuale. Profili di diritto del lavoro, comunitario e comparato” (discussa nell’Università di Verona – Relatore L. Calafà); Admira Beqiraj, autore della tesi dal titolo “Il lavoro a progetto tra subordinazione e autonomia” (discussa nell’Università di Urbino – Relatore P. Pascucci).

Ai due vincitori ex aequo verrà corrisposto il Premio del valore di 1.400 Euro, che essi divideranno in parti eguali. La premiazione avrà luogo il prossimo mese di ottobre, nell’ambito di un Seminario di studi che si terrà ad Ancona presso la Facoltà di Economia dell’Università Politecnica delle Marche. Coloro che sono stati dichiarati meritevoli di elogio riceveranno, qualora non possano partecipare al Seminario di studi, l’attestato al proprio domicilio.

Diseño Web | icongrafico.com